17 giovani in Servizio Civile con Caritas

246

Ieri il benvenuto, in un incontro plenario presso il Centro Caritas di piazza Cappuccini a Tricase.

Sarà un anno denso di attività, di ascolto, di partecipazione, di condivisione. Un anno che arricchirà ognuno dei 17 ragazzi e ragazze che avranno l’opportunità di offrire il proprio tempo agli altri e nel contempo sperimentare le proprie competenze, scoprire doti nascoste, aprire nuove opportunità di vita sociale e professionale.

“Sarà un anno alla scuola dei poveri – dice il direttore di Caritas Ugento S. M. di Leuca, don Lucio Ciardo – la nostra chiesa locale sarà arricchita dalla loro presenza di servizio nelle varie sedi accreditate da Caritas, in modo particolare presso gli oratori di Alessano, Presicce-Acquarica, Corsano, Tiggiano, il Centro Caritas di Tricase, i Centri ascolto di Alessano, lo Sportello migranti di Tricase e la mensa presso Maior Charitas Tricase”.

Il direttore di Caritas Italiana, don Marco Pagniello dà il benvenuto ai volontari che si apprestano ad affrontare questa avventura “nella grande famiglia Caritas”.

“Oggi inizi il tuo servizio civile come volontario: è una bella scelta, quella che hai fatto… Oltre a te, altre centinaia di giovani inizieranno questa avventura di dodici mesi in 82 Caritas diocesane sparse in tutta Italia e in 13 Paesi esteri”.

“Sono convinto che il servizio civile che stai per iniziare è un piccolo mattone per edificare la pace, cominciando dalle persone che ci stanno accanto”.

Di seguito il messaggio completo di don Marco Pagniello

page1image63245776